L’empatia per creare ponti

Empatia, ponti, neuroni specchio. Cosa hanno in comune queste cose e perché comprenderlo è la chiave per essere migliori “traduttori di emozioni”?!